Ultima sciata al cospetto dello Strahlhorn


01 mag 2008
-
03 mag 2008

L'ultima sciata della stagione è un interessante itinerario di più giorni organizzato congiuntamente dal CAI di Bergamo e dal CAI di Trescore. Siamo nel cuore del Vallese, nella zona dove si concentra il maggior numero di 4000 delle Alpi.
Per quanto mi riguarda, il primo giorno lo voglio dedicare al totale relax dopo le fatiche della settimana precedente: le panchine all'esterno della Britannia Hutte e un gradevole clima di primavera sono un invito irresistibile ad un pisolino al cospetto di imponenti montagne quali Strahlhorn, Rimpfischhorn e Allalinhorn.
L'indomani, ormai perfettamente acclimatati, via alla volta dello Strahlhorn per il suo infinito ghiacciaio e la sua bella crestina finale.
Poi, dalla vetta, lo spettacolo della catena di vette che, dalla punta Gnifetti, si sussegue, sempre a cavallo della fatidica quota 4000, su per le vette del Lyskam, del Castore e del Polluce, poi giù al plateau Rosa prima di innalzarsi nuovamente col la piramide del Cervino. Ormai più distanti, ma sempre inconfondibili, chiudono il cerchio i 4000 della "Corona Imperiale", capeggiati dalla superba Dente Blanche.
L'ultimo giorno, infine, puntiamo ad una cima minore, ma comunque interessante quale la vetta del Fluchthorn.
Ma è già tempo di pensare al ritorno e così, dopo una breve tappa al rifugio, affrontiamo i 1500 metri di dislivello che caratterizzano le piste da sci sino alle prime case di Saas Fee. A bassa quota, la neve ormai inconsistente fa presagire l'imminente cambio di stagione e gli sci terminano anche quest'anno di scondinzolare tra le Alpi.


Bellezza:
Partecipanti:
Gita CAI Trescore-Bergamo
Meteo:

Saas Fee, Britannia hutte (3030 m) (click per visualizzare la relazione)

Britannia hutte, Strahlhorn (4190 m) (click per visualizzare la relazione)

Britannia hutte, Fluchthorn (3790 m) (click per visualizzare la relazione)

Cerca altre gite attinenti in Svizzera (Vallese)

Filtro sul tipo di attività:

Filtro sull'area geografica: