Il monte Nembra in val di Belviso


30 mar 2008

La gita proposta dall'Ale si rivela molto interessante: la valle di Belviso è selvaggia ed incontaminata, ed è facilissimo non incontrare altri scialpinisti per tutta la giornata.
La prima parte dell'itinerario è decisamente "ravanoso", ma poi la sciata dai pendii terminali del Nembra ripagano decisamente delle fatiche iniziali.
Peccato che, dovendo esercitarmi all'utilizzo dell'Arva, mi è toccato rinunciare ad una seconda risalita e conseguente entusiasmante sciata.


Bellezza:
Partecipanti:
Alessandro, Roberto, Matteo, Chicco, Camillo, Benigno, David
Meteo:

Monte Nembra dalla valle di Belviso (2678 m) (click per visualizzare la relazione)

Cerca altre gite attinenti in Lombardia

Filtro sul tipo di attività:

Filtro sull'area geografica: