Il canale Nord del Monte Falcone


19 mag 2007
-
20 mag 2007

Monte Falcone... ma che diavolo è?
Effettivamente non si tratta di una vetta molto conosciuta, fors'anche in ragione del fatto che non è una montagna vera e propria quanto piuttosto un'anticima della sorella maggiore, questa si decisamente più famosa: l'Adamello.
Il canale Nord in questione, un elemento che non avevo assolutamente mai notato nell'imponente anfiteatro che si gode dal rifugio Garibaldi, è stato scovato e proposto dal Matteo. Ma sarà questa la stagione giusta per affrontarlo? Non è caduta troppo poca neve? E perché nessuno parla mai di questo itinerario?
Sono domande abbastanza scontate che mi frullano in testa mentre, carichi di zaini molto pesanti, stiamo percorrendo la stradina che costeggia il lago Benedetto in direzione del rifugio. E invece, una volta raggiunta una quota sufficientemente alta per poter osservare la bastionata Nord dell'Adamello, ecco delinearsi il profilo del tanto misterioso canale: sembra carico di buona neve, la salita si preannuncia interessante.
Ma che strana primavera, questa del 2007: nonostante la marcata siccità il canale si presenta, come previsto guardando dal basso, in ottime condizioni e carico di neve dura. Questo ci garantisce una progressione facilitata a tal punto che, nonostante le pendenze marcate, non abbiamo nemmeno bisogno di attrezzare tiri di corda! Così, in un paio di ore ci mangiamo i 600 metri di sviluppo del canale e sbuchiamo sul margine del vastissimo pian di Neve.
Qui un'altra sorpresa. Siamo gli unici alpinisti su tutta la distesa di ghiaccio: niente tracce, nessuno... per un attimo, ci sentiamo i pionieri di questo incredibile paesaggio!

Ultima osservazione: essendo il rifugio Garibaldi ancora chiuso per la stagione fredda, ci siamo serviti del rispettivo locale invernale. Attenzione perché di recente il locale è stato rimpicciolito portando la capienza a soli 6 posti letto. Inoltre è totalmente sguarnito di tutto: niente gas, niente vettovaglie, niente alimenti di scorta... decisamente spartano sopratutto se paragonato, ad esempio, all'eccellente locale invernale del rifugio Coca in cui avevo dormito giusto un mesetto fa.


Bellezza:
Partecipanti:
Chicco, Marzio, Matteo, Roberto, Alessando, David
Meteo:

Temù, rifugio Garibaldi (2548 m) (click per visualizzare la relazione)

Monte Falcone - Canale Nord (3432 m) (click per visualizzare la relazione)

Cerca altre gite attinenti in Lombardia

Filtro sul tipo di attività:

Filtro sull'area geografica: