Bivacco De Zen alla Nord del Flatschhorn


17 giu 2006
-
18 giu 2006

Quando si raggiunge, non senza fatica, il colletto presso cui sorge il bivacco De Zen, è impossibile rimanere indifferenti all'imponente colpo d'occhio sulla vertiginosa parete Nord del Flatschhorn. Un muro di 800 metri di roccia e ghiaccio che tuttavia concede, sul lato destro della parete, un breve ma uniforme pendio nevoso a 55°: la porta d'accesso alla vetta salendo da questo versante.
L'obiettivo del weekend è per l'appunto l'ascensione alla cima lungo questo itinerario.
Io, a parte la facile salita al canalino del Recastello compiuta due settimane prima, non ho purtroppo dimestichezza con questo tipo di scalate. Così, nonostante possa legarmi in cordata con il Popi, quando la mattina osservo ancora una volta il paretone al chiarore pallido della luna, decido di rinunciare all'ascensione. E' un peccato, la giornata si preannuncia limpida, ma è sciocco affrontare difficoltà a cui non sono ancora preparato.
La montagna, come si dice, resta sempre lì...


Bellezza:
Partecipanti:
Popi, Pierluigi, Giordano, David
Meteo:

Rossboden, Bivacco Piero De Zen (3014 m.) (click per visualizzare la relazione)

Cerca altre gite attinenti in Svizzera (Vallese)

Filtro sul tipo di attività:

Filtro sull'area geografica: